Ultima modifica: 2 giugno 2019
Istituto Comprensivo Statale Pirandello > News > Concorso ” Assessore per un giorno”

Concorso ” Assessore per un giorno”

Premiata dal Presidente della Regione Sicilia, come vincitrice del concorso Assessore per un giorno, Carlotta Fiore della classe III C della scuola secondaria di primo grado.

vai alle foto

L’alunna Carlotta Fiore della classe III C del nostro Istituto Comprensivo è stata premiata dal Presidente della Regione Nello Musumeci come vincitrice del concorso Assessore per un giorno, un prestigioso e significativo progetto dall’indiscusso valore formativo.

Per una intera giornata la talentuosa studentessa, affiancata dalla prof.ssa Graziella Lazzaro, ha ricoperto il ruolo di Assessore regionale al Turismo, esponendo il suo punto di vista sulla politica, sulla legalità e sulla gestione delle risorse territoriali al Governatore, che ha voluto conoscere tutti i dettagli del suo programma di sviluppo.

La nostra alunna ha proposto un piano di promozione del territorio di Porto Empedocle per favorirne lo sviluppo economico ed occupazionale col coinvolgimento della scuola, di tutti i talenti artistici locali, valorizzando le attuali attività portuali e la Stazione ferroviaria storica della nostra cittadina.

La sua idea ha ricevuto il sincero apprezzamento dell’Assessore all’Istruzione e alla formazione professionale Roberto Lagalla, il quale ha ravvisato nel suo approccio integrato e sinergico una naturale propensione ad inserirsi efficacemente nella pubblica amministrazione. L’Assessore ha commentato con una battuta beneaugurante: In questo momento potremmo avere dinanzi la futura Presidente della Regione, carica in realtà mai ricoperta da una donna!

La nostra allieva è stata protagonista di un’impegnativa giornata da Assessore, ricevendo una targa e una medaglia direttamente dalle mani del Presidente Musumeci nella sua sede istituzionale di Palazzo d’Orleans.

Il progetto mirava a promuovere una partecipazione più attiva e consapevole dei giovani alla politica, concepita come gestione sana ed efficace della pòlis.

Carlotta è stata, pertanto, accolta in tutti gli ambienti dei palazzi istituzionali per conoscere l’attività amministrativa della Regione insieme ad altri due premiati Annalisa Galati Sardo, dell’Istituto comprensivo Carlo Levi di Maniace, in provincia di Catania, e Samuele Scaffidi, dell’Istituto comprensivo Brolo, nel Messinese.

La Dirigente, prof.ssa Ernesta Musca, esprimendo il suo parere personale sull’evento ha dichiarato: Il premio ricevuto dalla nostra alunna testimonia l’efficacia delle opportunità formative offerte ai ragazzi del nostro Istituto comprensivo. Questo importante riconoscimento  arriva, infatti,  a conclusione di un percorso sulla legalità che si propone la finalità di educare le nuove generazioni perché diventino i cittadini maturi e responsabili del domani.